AVEVO SAPUTO QUEL GIORNO CHE LA SCRITTURA ERA CAMPO APERTO, VIA D'USCITA.
(ERRI DE LUCA - IL PIU' E IL MENO)

I LIBRI DEL 2017




















1) ELISABETTA L'ULTIMA REGINA DI VITTORIO SABADIN. EDIZIONI UTET.
Primo libro dell'anno. Divertente e interessante indagine di Vittorio Sabadin sul mondo dell'ultima Regina. VOTO 7




















2) NESSUNO COME NOI DI LUCA BIANCHINI. EDIZIONI MONDATORI
Non perdo mai un libro di Luca. Ma questo, sarà perché gli anni 80' mi appartengono e  i miei non mi sono piaciuti per nulla a parte l'ultimo periodo,  non è tra i miei preferiti. VOTO 6























3) PANE DI MAURIZIO DE GIOVANNI. EDIZIONI EINAUDI STILE LIBERO.
Altro grande romanzo di De Giovanni. VOTO 9




















4) LASCIAR ANDARE  DI PHILIP ROTH. EDIZIONI EINAUDI.
Il primo romanzo di Roth. Il più acerbo. Mi è piaciuto ni. VOTO 6























5) BUIO DI MAURIZIO DE GIOVANNI. EDIZIONI EINAUDI.
Ho pianto, maledizione. VOTO 9























6) LA CONDANNA DEL SANGUE DI MAURIZIO DE GIOVANNI. EDIZIONI EINAUDI.
Vabbè lo sapete e che ve lo dico a fare. VOTO 9.






















7) LA STRADA DEL RITORNO È SEMPRE PIÙ CORTA DI VALENTINA FARINACCIO. EDIZIONI MONDATORI.
Bellissimo libro, piacevole scoperta Valentina. Lo consigliioooooo. VOTO 7






















8) ATTI OSCENI IN LUOGO PRIVATO DI MARCO MISSIROLI. EDIZIONI FELTRINELLI.
La educazione sentimentale di un giovane italiano in un periodo di gran fervore. Ma non mi è piaciuto per nulla. VOTO 4





















9) MAGIC PEOPLE DI GIUSEPPE MONTESANO. EDIZIONI FELTRINELLI.
Gran bel libro, divertente, ironico a volte cinico. Consiglio l'autore. VOTO 7






















10)  L'ALTRA FIGLIA DI ANNIE ERNAUX.
Boh, Non ho capito la bravura. Ma sarò io eh. VOTO 5






















11) SOLO UN UOMO DI FRANCESCA A. VANNI. EDIZIONI
Brava Francesca, un punto di vista semplice e vero. VOTO 7















 






12) DA ZERO A INFINITO DI FABIO LASTRUCCI. EDIZIONI
Lastrucci mi hai conquistato. Ma lo sai. VOTO 7





















13) IL SENSO DEL DOLORE DI MAURIZIO DE GIOVANNI. EDIZIONI EINAUDI.
Il commissario Ricciardi. Sono innamorata. VOTO 9


























14) IL GRANDE MARINAIO DI CATHERINE POULIN. EDIZIONI NERI POZZA.
Questo libro si merita una recensione tutta per sé. Bellissimo. VOTO 8

























15) L'ANIMALE MORENTE DI PHILIP ROTH. EDIZIONI EINAUDI.
Il Roth che mi piace. VOTO 8






















16) SERENATA SENZA NOME DI MAURIZIO DE GIOVANNI EDIZIONI EINAUDI.
Non c'è più bisogno di parole. VOTO 9.























17) HANNO TUTTI RAGIONE DI PAOLO SORRENTINO. EDIZIONI FELTRINELLI
Altro boh. VOTO 4.
























18) MI SA CHE FUORI È PRIMAVERA DI CONCITA DE GREGORIO. EDIZIONI FELTRINELLI.
Sto libro mi ha devastata. Leggetelo in un periodo in cui state veramente bene, altrimenti vi uccide.
Bravissima Concita. È la storia vera che attanaglia. VOTO 7





















19) DIVORZIARE CON STILE DI DIEGO DE SILVA. EDIZIONI EINAUDI.
Diego De Silva. Grandioso Malinconico. voto 9






















20) MAGARI DOMANI RESTO DI LORENZO MARONE. EDIZIONI FELTRINELLI.
È il secondo libro di Marone che leggo. Lo trovo sempre più bravo. Vero ed evocativo.
Consigliatissimo. VOTO 9.






















21) RONDINI D'INVERNO DI MAURIZIO DE GIOVANNI. EDIZIONI EINAUDI STILE LIBERO.
VOTO 10. No words stiamo arrivando alla fine del ciclo Ricciardi, lo so. Ed io sto già male.






















22) SONO COSE DA GRANDI DI SIMONA SPARACO. EDIZIONI EINAUDI STILE LIBERO.
Bello e gradevole modo di spiegare ai figli qualcosa di inspiegabile come la violenza e il terrorismo.
VOTO 7.























23) LA PASSIONE SECONDO MATTEO DI PAOLO ZARDI. EDIZIONI NEO.
Paolo Zardi meriterebbe tutti i premi letterari del mondo.  Ma soprattutto si merita lettori intelligenti.
VOTO 10.









24) IL VENTO DELLE ORE DI ANGELES ASTRETTA. EDIZIONI GIUNTI.
Non avevo mai letto nulla della Mastretta. Credo che questo non sia dei migliori. Ci riproverò.
VOTO 6.




















25) L'ARTE DELLA GIOIA DI GOLIARDA SAPIENZA. EDIZIONI STAMPA ALTERNATIVA.VOTO 10. Capolavoro assoluto.





















26) TI REGALERÒ IL MONDO DI MARTA FERNANDEZ. EDIZIONI MONDADORI.


7 commenti:

  1. Risposte
    1. Io lo sto "divorando" ahahah

      Elimina
    2. Subito messo in lista desideri ibs... :)

      Elimina
  2. Pane arriva a giorni :)
    La condanna del sangue me lo sono perso per strada... grrrr
    In compenso sto leggendo 10 donne di Marcela Serrano. Unica! I suoi personaggi femminili sono così veri, reali... la donna che incontri al super o ti si siede a fianco in treno o.. l'amica con cui uscire...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto bello il libro della Serrano, come tutti i suoi!

      Elimina
  3. Ho appena terminato Pane!
    Che dirti? De Giovanni è un mago nel rendere vivi i personaggi. Questi bastardi sono una delle più belle squadre letterarie. Non solo stanno diventando squadra sul lavoro ma si sta incrnando la parete che li separava e poco per volta diventeranno amici.
    Il mescolare poi il loro operato con i pensieri prima della vittima e poi del colpevole è di una genialità unica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pat, senza dubbio i bastardi sono un gran bel gruppo che cresce libro dopo libro.
      Ma io, che sono una romanticona continuo a preferire Ricciardi e purtroppo so, che De Giovanni vuole terminare il ciclo.
      Per cui aspetto con ansia gli ultimi libri per poi piangere sconsolata.

      Elimina

Non conosco nulla al mondo che abbia tanto potere quanto la parola. A volte ne scrivo una, e la guardo, fino a quando non comincia a splendere.
(Emily Dickinson)